Semplifichiamo il concetto di conoscere un cosmetico

9/9/2020

Conoscere un cosmetico è complesso, se avessimo davanti due bicchieri di succo, ma non conosciamo l'origine delle arance e nemmeno la loro concentrazione, come potremmo capire quale dei due è più ricco di vitamine?

Fortuna e conoscenza

Non tutti abbiamo avuto la fortuna di nascere con una pelle vellutata. Alcuni hanno sviluppato particolari inestetismi in età adolescenziale, alcuni sono nati con altre imperfezioni. Negli ultimi anni la dermatologia si è evoluta risolvendo molte di queste problematiche cutanee. A tal proposito JMF desidera diffondere la cultura e l’importanza di utilizzare un dermocosmetico funzionale.

Conosci un cosmetico

Conoscere un cosmetico è complesso, per semplificare il concetto vorremmo porvi dei semplici esempi: se ci trovassimo di fronte a due bicchieri di spremuta, ma non conoscessimo la provenienza delle arance e neppure la loro concentrazione, come potremmo capire quale dei due è più ricco di vitamine? Come facciamo a sapere quali sono le percentuali di vitamine di cui abbiamo bisogno?

Come viene formulato un cosmetico?

Saper leggere una ricetta, ad esempio, ci permetterebbe di difenderci da messaggi pubblicitari e da attività di marketing non proprio veritiere. Anche i prodotti industrializzati contengono ingredienti sani, ma in questi prodotti non vengono rispettate correttamente le percentuali delle sostanze funzionali, cioè quelle quantità definite scientificamente per far si che ogni sostanza svolga attivamente la propria funzione. Chi crede di poter contrastare l’invecchiamento anche attraverso l’uso di creme, dovrebbe conoscere tutte le materie prime naturali e di laboratorio definite FUNZIONALI, adatte a conseguire veri cambiamenti strutturali nei nostri tessuti.

Laboratorio di JMF

Solo in un laboratorio artigianale come quello di JMF concepito e creato per sviluppare prodotti che rispondono alle esigenze delle estetiste e delle loro clienti, si possono trovare prodotti veri e con tali funzioni.